Una delle resine più straordinarie, cugina della mirra e del benzoino. Venuta dall’Oriente, fu inizialmente utilizzata come medicina oltre che come profumo. L’opoponaco ha un istantaneo effetto calmante, grazie alla sua fragranza avvolgente, balsamica e delicatamente vanigliata.

Collezione olfattiva: legnosa

 

Consigli d'uso: 

- Al primo utilizzo, lasciar bruciare la candela per 2 o 3 ore finché tutta la cera non diventa liquida in superficie; 
- Tagliare regolarmente lo stoppino con un tagliastoppino (lunghezza ideale 3mm/5mm);
- Ricorda di raddrizzare bene lo stoppino nella cera dopo ogni utilizzo per un consumo omogeneo della cera.

 

Suggerimento per duo di fragranze: Opoponaco e Macchia Mediterranea

Gli uccellini di Cipro. Nel Medioevo, una fragranza leggendaria profumava le dimore sottoforma di pasta odorosa. Composta di resine, balsami e spezie, questa pasta veniva modellata in forma di piccoli uccelli che si facevano bruciare in gabbiette d’oro, finemente cesellate, e si consumavano lentamente rilasciando sottili volute dai sentori resinosi e balsamici.

Diptyque - Candela Opoponaco

€ 58,00Prezzo