La cicuta è una delle pozioni più letali conosciute e, se ben dosata, è in grado di donare effetti ipnotici che controllano il cuore e la mente degli uomini. Lucrezia Borgia era abilissima nel realizzare questi preparati fatali per ammaliare e controllare i suoi interlocutori. Da quelle ricetta nasce un estratto di profumo dal potere ipnotico e magnetico. Sin dal primo effluvio, questa creazione ha la capacità sottile di insinuarsi tra le pieghe delle nostre emozioni guidandole verso dimensioni oniriche. Il profumo apre con le note di arancia sanguinella, clementina, bergamotto dolcemente avvolti da foglie verdi baciate dalla rugiada del mattino. Grazie al bouquet di agrumi di Sicilia baciati dal sole, l’effluvio diventa complesso adagiandosi sull’eleganza regale della rosa bulgara assoluta e della rosa muschiata, amorosamente abbracciate in un letto di coriandolo del mediterraneo e cedro del Libano. La complessa pozione fonda le sue radici nella dolcezza suadente delle bacche di vaniglia di Tahiti e nei fiori del Madagascar, enfatizzati ed amplificati dal potere sottile del muschio. Un profumo che saprà rapire dal primo istante, come la micidiale arma della seduzione e della bellezza senza tempo.

 

note di testa: Arancio - Clementina - Bergamotto

note di cuore: Coriandolo - Rosa bulgara - Rosa sssoluta

note di fondo: bacca di Vaniglia - fiore di Vaniglia - Viperina - Ambra - legno di Betulla - Muschio

Tiziana Terenzi - V Canto - Cicuta Extrait de Parfum

€ 175,00Prezzo