L’ispirazione stilistica di questa opera nasce proprio dalla bellezza letale dell’Arsenico e dell’anello magico in cui Lucrezia amava conservarlo. Proprio come un fido amico sempre al tuo fianco o come una terribile arma sempre pronta ad essere sguainata per difendersi o per attaccare, per conquistare o per sedurre nel silenzio sottile dell’etereo e senza far alcun rumore. A pensarci bene, quanta similitudine con il profumo e con gli effetti che questo sa provocare intorno a chi lo indossa... La creazione apre con un leggiadro bouquet di agrumi dove in testa spumeggia il bergamotto di Calabria per poi scivolare rassicurante sulle dolcezze dei frutti rossi come il ribes, della mela e dell’opulenta ananas. Dopo questa sinuosa e sottile overture, si è rapiti da un esplosione di preziosi legni, alcuni molto rari come il Patchouli rosso ed il cedro del Libano, bilanciati dalla delicatissima betulla e dalla fava tonca, uniti in un abbraccio creato dal gelsomino e dal benzoino nel contrappunto dell’artemisia. Questa fragranza, dall’incredibile e persistente scia, ha una lunghissima durata perché fonda la sua vera forza nell’Ambra Grigia miscelata con Musk antichissimo e Muschi preziosi. L’arma della seduzione letale racchiusa in una goccia di profumo.

 

note di testa: Bergamotto di Calabria - Ribes rosso - Mela - Ananas
note di cuore: Patchouli rosso - Betulla - Gelsomino - Fava Tonka - Benzoino - Cedro & Davana (Artemisia)
note di fondo: Ambra grigia - Muschio

Tiziana Terenzi - V Canto - Arsenico Extrait de Parfum 100ml

€ 300,00Prezzo