SS ANNUNZIATA.jpg

Nel 1561 Domenico Brunetti apre una bottega adibita a spezieria nell’immobile di proprietà delle Monache di S. Niccolò, nei pressi del celebre Duomo di Firenze.
Nel 1876 viene apposta sopra l’ingresso l’insegna della SS. Annunziata, un’effige in ceramica incorniciata in pietra serena con la scena dell’Annunciazione.
La spezieria prende il nome di Farmacia “all’insegna della SS. Annunziata”.
Nel 1970 Carlo Azzerlini e Laura Pizzati diventano i nuovi proprietari della farmacia, all’interno della quale venivano già prodotte alcune creme tra le quali la Crema al Cetriolo, utilizzata dal ciclista Gino Bartali per massaggiare i propri atleti.
Nel 1991 il laboratorio dalla Farmacia di via dei Servi viene ricollocato nei nuovi locali di KER s.r.l.
Viene introdotto il marchio “Farmacia SS. Annunziata dal 1561 Firenze Italy”.

Al momento non abbiamo prodotti da mostrare qui.